BORSE LAVORO ASSISTENZIALI ENPAV

L'Enpav si è fatto promotore di un importante progetto di welfare, le Borse Lavoro Assistenziali, a sostegno dei Colleghi titolari di Pensione di invalidità Enpav per favorirne l’integrazione sociale e lavorativa.

Con le Borse Lavoro Assistenziali, l’obiettivo è di offrire l’opportunità di svolgere un’attività lavorativa per un periodo dai 4 ai 6 mesi, ricevendo dall’Enpav un contributo di 400,00 euro mensili.

Nessun onere economico è a carico del soggetto ospitante, né sussiste alcun obbligo di assunzione o di successivo reimpiego del pensionato.

Le strutture veterinarie del territorio, pubbliche o private, se interessate possono aderire e decidere di ospitare il borsista comunicando la propria disponibilità all'Ordine (fornendo i riferimenti esatti della struttura) che, a sua volta, provvederà a trasferire le informazioni all'Enpav.